Notizie dalla Rete Voltaire

by Mario Rossi Network 

 
 
     
 

Area
51

   

Area
Voltaire

 

Indice del Sommario


Réseau Voltaire.net - per la libertà 
d'espressione

I principali titoli della settimana dal 25 al 31 ottobre 2004

OFFESA OVVIA


Propaganda militariste e modifica digitale
L'ultima graffa pubblicitaria della campagna presidenziale di George W. Bush è al cuore di una curiosa polemico negli Stati Uniti. Lo spot intitolato  "Whatever it takes " ( "qualunque in sia il prezzo ") utilizza una fotografia che mostrare una folla di soldati a guardia- a dinanzi ad un pavimento di patriotes. Piccolo problema : si tratta effettivamente di un photomontage. Per le necessità della comunicazione presidenziale, alcuni soldati "sono stati copiati-attaccare " in modo da mascherare il presidente che appariva sul cliché originale. Quest'ultimo è stato preso allora di un'allocuzione di che "comanda in capo " nel luglio 2002 a New York. I democratici affermano tenere qui la prova che l'amministrazione Bush  "ha sempre avuto difficoltà a dire la verità ". Certamente, ma sarebbe certamente stato più pertinenti denunciare la deviazione per uno spot di campagna pro- repubblicano di una fotografia ufficiale che rappresenta soldati incaricati della difesa di uno Stato e non di una parte politica. 
Floride Stato maledice elezioni US >>>

L'associazione medica britannica si allarma delle "armi etniche " >>>

Giudici d'eccezione per gli ostaggi di Guantanamo >>>

Il pentagono si riserva l'opzione di distruggere i satelliti europei >>>


A RAGGI X (accessibili agli abbonati o con micropaiement)
Nuova guerra fredda
Washington e Mosca si consegnano battaglia in Ucraina

Il miracolo economico ukrainien ha suscitato bene tensioni al centro di una società divisa, che aprono il paese alle influenze straniere. Partner strategico per la Russia, con i suoi gazoducs e la sua apertura in Mar Nero, l'Ucraina attizza gli appetiti stati-uniens che la vedono già nella NATO e nell'Unione europea. Mosca e Washington hanno scelto i loro candidati alla prossima elezione presidenziale e non forniscono i loro sforzi per sostenerli. Facendo balenare degli accordi economici per il primo, formando e finanziando associazioni e parti politiche per il secondo.

Intervista con il senatore "tupamaro " Eleuterio Fernandez Huidobro
Elezioni in America : l'oscillazione dell'Uruguay

L’Uruguay attraversato da una crisi profonda economica, s’apprête da eleggere Tabaré Vásquez alla presidenza. La coalizione qu’il condotto propone "di cambiare " il paese ridandogli la sua indipendenza politica di fronte agli Stati Uniti e sviluppando una politica d’urgence sociale, senza tuttavia s’orienter vermi l’étatisme. Il senatore Eleuterio Fernandez Huidobro, capo storico del movimento Tupamaros che forma la corrente rivoluzionaria della coalizione, ha accettato di rispondere alle nostre domande. Dà la sua visione di l’Uruguay e si ricorda alle lotte sindacali, quindi la resistenza contro la dittatura, che hanno forgiato l’unité della sinistra attuale.
Da parte di Stella Calloni

Libero-mercato ed anti-comunismo
Hoover Institution archivi riservati ai repubblicani

Fondata a l’université di Stanford da l’ancien presiedono Herbert Hoover, l’institution che porta il suo nome ha costituito una biblioteca gigantesca sulle guerre dello XXe secolo ed i regimi comunisti. Finanziato da grandi imprese, che usano numerose pontes della parte repubblicana, quest'istituto universitario ambisce di mettere la ricerca scientifica al servizio della difesa del "sistema americano ". Dopo avere organizzato la formazione dei parlamentari repubblicani, i migliori professori del Hoover e la decana di Stanford, Condoleezza Rice, hanno costituito il gruppo del "Vulcains " ed hanno formato George W. Bush.

Parigi-Berlino-Mosca-Pechino
La costruzione lenta di l’alliance continentale

La presentazione puramente economica del viaggio di Jacques Chirac in Cina ha occultato l’ensemble degli sforzi della Francia, di l’Allemagne, della Russia e della Cina di formarsi un'alleanza continentale di fronte alla coalizione anglosassone. In tre anni, i quattro stati n’ont non soltanto rafforzato i loro legami economici e culturali, si sono accordati su ogni questione territoriale ne sospende ed appreso a sostenersi reciprocamente al Consiglio di sicurezza. Si preparano a fare fronte a manœuvres di destabilizzazioni interne, al rilancio del "containement " della Russia e ad un conflitto prevedibile energetico che oppone gli Stati Uniti alla Cina.


Sottoscrivete a 'Voltaire '


A RAGGI X (articoli de plus oltre tre mesi in accesso libero)


USA : Elezione presidenziale 2004
I democratici agitano la minaccia di colpo di Stato

1 AGOSTO 2004 | Soldati molto di alta fila hanno evocato pubblicamente la possibilità di un attacco terroristico di grande portata contro gli Stati Uniti la vigilia dell'elezione presidenziale. Personalità della parte democratica hanno allora lasciato intendere che l'amministrazione Bush potrebbe lasciarla commettere per beneficiare del riflesso di sostegno al presidente in periodo di crisi. Altri hanno anche suggerito che l'amministrazione Bush potrebbe sostenersi su questa minaccia per sospendere le elezioni e mantenersi al potere. Questo d'intenzione mira soprattutto a presentare John Kerry come un rifugio contro un'eventuale deriva dittatoriale, allora che in realtà, è già innescata con il suo sostegno.
Da parte di Paul Labarique


TRIBUNE LIBERE INTERNAZIONALI
(accessibili agli abbonati o con micropaiement)
La sintesi dei dibattiti strategici e l'analisi delle tendenze internazionali con lo studio delle tribune sembrate nella stampa internazionale.

 Lotti a Kiev

 Sharon difende il suo piano di disimpegno

 La New York Times preferisce Kerry a Bush... o per contro

 Propaganda : il capro espiatorio Bush

 Washington sa perché egli sostiene la Turchia ?


RIFERIMENTI


26 ottobre 1974
La lega araba riconosce l’OLP
Dopo il voto di del 14 maggio che la riconosce con 105 voti contro 4, l’Organisation di liberazione della Palestina (OLP) è ufficialmente riconosciuta come il solo e legittimo rappresentante del popolo palestinese allora del 8$o vertice che riunisce la lega araba a Rabat (Marocco), in presenza di Yasser Arafat. La risoluzione votata implica anche l’obligation di tutti i paesi arabi di preservare l’unité palestinese e s’abstenir di qualsiasi ingerenza negli affari palestinesi. Meno d’un mese più tardi, Yasser Arafat si presenterà dinanzi a con un ramo d’olivier in una mano ed una pistola in l’autre, che concretizza il riconoscimento ufficiale della sua organizzazione che ottiene d'altra parte un posto d’observateur al Consiglio di sicurezza. L’OLP diventerà membro a pieno diritto della lega araba nel 1976. 
26 ottobre 1956
La pace degli autoadesivi nel Némentchas

29 ottobre 1965
La polizia francese toglie Mehdi Ben Barka

28 ottobre 312
Le visioni del santo-imperatore Constantin

26 ottobre 1553
Michel Servet, due volte condannato a morte



DISCUSSIONE


Stati Uniti
100 personalità contestano la versione ufficiale dell'11 settembre

Un anno e mezzo dopo la pubblicazione della imposture terribile, il dubbio sugli attentati dell'11 settembre 2001 raggiunge gli Stati Uniti. 40 di New-Yorkais pensano che l'amministrazione Bush fosse informata all'anticipo, ma abbia deliberatamente lasciato commettere gli attentati. 100 personalità stati-uniennes di qualsiasi orizzonte, fra cui i candidati libertarien ed ecologo all'elezione presidenziale, sfidano la recente relazione della Commissione presidenziale e chiedono la riapertura dell'indagine. 40 membri di famiglie di vittime depositeranno domani un reclamo penale dinanzi al procuratore generale di New York in modo che i cittadini possano prendere il controllo di un'indagine finora chiusa dall'amministrazione Bush.

Abonnés


Ricevete ogni giorno Voltaire, la rivista di analisi internazionali in PDF pronto a stampare, in il vostro zoppica alle lettere.
> teletrasmettere un numero


Accedete a tutti gli articoli ed alla tribuna degli abbonati su reseauvoltaire.net.
> in sapere più...


Sostenete attivamente il lavoro della rete Voltaire e garantite la sua indipendenza finanziaria.

> Mi sottoscrivo a Voltaire

 

Rete Voltaire - informazioni legali - gestire la vostra sottoscrizione al bollettino d'informazione
 

 
 

Area
Mail

   

Area
news
letter

   

Area
User

 
 
   
 

webmaster AT mariorossi.net

 
 
 
 
Mario Rossi Network - Sito Eccellente all'Italian Web Awards 2004

 
         


Powered by GdAonline