Notizie dalla Rete Voltaire

by Mario Rossi Network 

 

Sommario settimanale del sito: www.reseauvoltaire.net

 

Voltaire  

Rete Voltaire - Sommario settimanale del del 11 al 17 ottobre 2003

Réseau Voltaire.net - per la libertà di espressione

Sommario settimanale - del 11 al 17 ottobre 2003 - I principali titoli della settimana

L'asse della guerra delle civiltà
Cima storica per sigillare l'alleanza dei guerrieri di Dio

La Cima di Gerusalemme che si è tenuta dal 12 al 14 ottobre 2003 al hotel King Davide di Gerusalemme, ha sigillato l'alleanza tra tre gruppi bellicisti: gli anziano della Guerra fredda a Washington, i fondamentalista evangelisti e la mafia russa in Israele. Intorno a Richard Perle con cura e di ministri del governo Sharon, hanno celebrato il "théopolitique" che condurrà all'avvento del "Gerusalemme Céleste" dopo l'annientamento dell'islam. Riunisci insieme per la prima volta, hanno fondato un organismo permanente per coordinare la loro politica comune.

 spip_logo - 15.4 ko
Cronaca dell'impero

Zona Réseau
I relè della propaganda stato-unienne

per Thierry Meyssan
''
È di buono tono di burlarsi dei propositi illogici, incoerenti del presidente Bush. Tutti i grandi quotidiani si sono applicati a ricapitolare le dichiarazioni degli ufficiali stato-uniens prima della guerra ed a paragonarli alla realtà come appare oggi. Ma le menzogne dell'amministrazione Bush non sono state enunciate unicamente da lei e per i suoi relè stranieri, Tony Blair nel Regno Unito, José-Maria Aznar in Spagna, John Howard in Australia. Sono stati sostituiti con compiacenza per la stampa francese che li denuncia oggi.

La cronaca dell'impero, tutto il lunedì nella Zona Rete.


Tribune libere internazionali

Quotidianamente, un riassunto ed un collocamento in prospettiva delle principali analisi e prese di posizioni dei decisionisti mondiali sulle relazioni internazionali. , Abbonarsi gratuitamente a & laquo Tribune libere internazionali & raquo,

QUESTA SETTIMANA
Il disimpegno dell'Iraq dei militari stato-uniens è chiesto sempre più, tanto bene nell'esercito che nelle righe dei falchi. Se i primi stimano che non è possibile tenere militarmente l'Iraq, i secondo vogliono liberare soprattutto delle truppe in vista di continuare il rimodellatura del Vicino-Oriente. Questo progetto ha appena tuttavia visto un nuovo ostacolo drizzarsi sotto forma di un accordo tra la sinistra israeliana ed i palestinesi fragilisant la retorica di Sharon che afferma che nessuno accordo è possibile e che solo la costringo è considerabile.

venerdì 17 ottobre 2003
La Siria deve prepararsi alla guerra?

giovedì 16 ottobre 2003
Fanatismo religioso a Tale Aviv ed a Washington

mercoledì 15 ottobre 2003
La guerra stato-unienne alle droghe hanno distrutto la Bolivia

martedì 14 ottobre 2003
Impegnarsi sotto il gonfalone stellato

lunedì 13 ottobre 2003
Washington non sa più come gestire il pantano iracheno



Sorgenti aperte

Vigilia documentaria relativa alla promozione delle libertà e della laicità. Una selezione settimanale delle pubblicazioni più importanti pubblicate dalle organizzazioni ed istituzioni nazionali ed internazionali. , Abbonarsi gratuitamente a & laquo Sorgenti aperte & raquo,

Numero 136
La propaganda mediatica è necessaria

''
Lo Imbrogliò e Knowledge Network hanno realizzato un studio su tre "percezioni erronee" dell'opinione pubblica a proposito dell'Iraq: credere che il paese era implicato nel 11 settembre, che le armi di distruzione massiccia sono state scoperte e che l'opinione internazionale era favorevole alla guerra. Osservano che queste "percezioni erronee" sono legate al media attraverso che le persone intendono informarsi e che hanno influenzato direttamente il loro sostegno o no alla guerra. In altri termini, la propaganda mediatica funziona.

- Consultare la selezione di documenti della settimana


Il filo diplomatico

Documenti diplomatici e comunicati ufficiali relativi al Vicino-Oriente, guerra in Iraq, conflitto israélo-palestinese. , Abbonarsi gratuitamente a lui & laquo Filo diplomatico & raquo.

 Resoconto della riunione del Consiglio di sicurezza del 14 ottobre 2003
Il muro israeliano in Palestina

 Resoconto del voto al Consiglio di sicurezza, 14 ottobre 2003,
Rigetto della proposta di risoluzione che condanna il muro israeliano in Palestina

 Comunicato dell'UNESCO, 12 ottobre 2003,
Ricostruire le università irachene

 Discorso di Abdelouahed Belkeziz, 11 ottobre 2003,
Riunione preparatoria della 10eme cima islamica

 Discorso di Giacomo Chirac, 11 ottobre 2003,
Ricevimento per il Parlamento marocchino

 Allocuzione radiofonica di George W. Bush, 11 ottobre 2003,
I progressi realizzati in Iraq nel campo economico

Sguardi del Vicino-Oriente
Zona Réseau

34 dispacci questa settimana

 La sinistra israeliana e l'autorità palestinese sono giunte ad un accordo diplomatico sul conflitto israélo-palestinese

 L'esercito israeliano insegue la distruzione della città di Rafah

 L'Iran protesta contro l'accordo trilaterale che definisce la divisione del Mare Caspico

 Gli Stati Uniti ed Israele prevedono di discutere prossimamente della sorte dell'Iran

 Apertura di negoziati militari israélo-stato-uniennes

 L'Iran e la Russia discutono della loro cooperazione nucleare

 Palestina, l'attentato mirava li Consumò o Dyncorp?

 Più gli altri dispacci...


Il mondo visto del Vicino-Oriente, tutti i giorni nella Zona Rete.



Faccia alle ambizioni dell'amministrazione Bush, la notizia è un'arma al servizio della pace. La sua diffusione è un atto di resistenza.
 Dividete le nostre notizie: abbonate i vostri amici a questo sommario settimanale

Rete Voltaire - Notizie legali - Gestire i vostri abbonamenti ai newsletters / désabonnement


 
     
 

voltaire@mariorossi.net

 
 
 
     
Aggiornamento: 10 gennaio, 2004

www.mariorossi.net

 

Indice del Sommario