Notizie dalla Rete Voltaire

by Mario Rossi Network 

 
 
     
 

Area
51

   

Area
Voltaire

 

Indice del Sommario


Réseau Voltaire.net - per la libertà 
d'espressione

I principali titoli della settimana dal 6 al 12 dicembre 2004

OFFESA OVVIA


La verità secondo Fox News progredisce negli Stati Uniti
Clear Channel principale operatore radiophonique negli Stati Uniti con più di 1.200 stazioni e 100 milioni di ascoltatori, ha deciso di dare in subappalto i suoi giornali d'attualità. Gradualmente, diffonderà sulle sue varie onde un flash di cinque minuti tutte le ore ed un giornale della sera, la totalità realizzata dalla redazione di Fox News. Clear Channel è la proprietà del miliardario Steven Hicks, grande donatore della campagna presidenziale di George W. Bush. Il suo fratello, Tom Hicks, è anche un mécène del presidente al quale riacquistò il gruppo del Texas Rangers per un prezzo smisuratamente sopravvalutato.
Ai metà-2005, Fox News sarà diventato la prima fonte d'informazione degli stati-uniens. 
Il putsch contro il presidente venezuelano Hugo Chavez è stato deformato in Spagna >>>

Il dipartimento della difesa sa ancora ciò che avviene in Iraq ? >>>

Instrumentalisation della povertà e del freddo >>>

Usurpation, falsificazione... sovversione >>>


A RAGGI X (accessibili agli abbonati o con micropaiement)
Il 12e vertice del APEC
Gli stati d'Asia-Pacifico snobent George W. Bush

Riuniti a Santiago del Cile in occasione del 12e vertice Asia-Pacifico (APEC), 21 capi di stati e di governi si sono applicati ad ignorare le proposte stati-uniennes e legare nuovi rapporti commerciali passando Washington. Vladimir Poutine si è posto in avversario del imperialismo stati-unien. Hu Jintao ha tagliato croupières negli Stati Uniti in America latina. Mentre George W. Bush, sul bordo dell'attacco di nervi, ha fatto il colpo di pugno contro i poliziotti cileni.

Diritto internazionale
Hans Blix ;: riformare l'ONU dopo la guerra di Iraq

In una lezione magistrale, pronunciata al Hersch Lauterpacht Memorial e che riproduciamo con l'autorizzazione piacevole dell'università di Cambridge, Hans Blix analizza le motivazioni giuridiche della guerra di Iraq e le loro conseguenze in diritto. L'ex direttore degli ispettori dell'ONU sfida punto per punto i argumentaires britannico e stati-unien. Basandosi sulla recente relazione dei sedici sages, perora per una riforma dell'ONU che allarghi la rappresentatività del Consiglio di sicurezza per prevenire la riproduzione di quest'abusi.
Da parte di Hans Blix

Guerra fredda psicologica
Le scienze  della sovranità mondiale

Le scienze della comunicazione, il cui sviluppo è stato controllato dalla CIA a partire dagli anni 50, hanno costituito uno strumento essenziale  della "guerra psicologica " condotta contro i governi pro- sovietici ed i paesi suscettibili di oscillare nel campo comunista. In collaborazione con l'esercito ed i servizi segreti, gli specialisti del comportamento hanno contribuito a raccogliere informazioni "sul nemico ", elaborare la propaganda atlantiste, prevenire movimenti di liberazione ostili a Washington, che vanno anche a a consigliare agli esperti della tortura. Quest' "alleanza tra lo scienziato e la politica " è all'origine di un dispositivo ancora utilizzato allo scopo di diffondere la voce dell'America nel mondo.
Con Denis Boneau

VI Vertice dei ministri della difesa delle Americhe
Ribellione militare a Quito ;?

Gli Stati Uniti, che avevano convocato a Quito VIe vertice dei ministri della difesa delle Americhe per fare entrare negli stati latino-americani nella guerra al terrorismo, hanno pulito uno cinglant fallimento diplomatico. I partecipanti, scottati da un secolo e mezzo di "dottrina Monroe ;", hanno sottolineato che non erano interessati dalla crociata di Washington ed hanno rifiutato di redigere un elenco delle organizzazioni terroristiche. A differenza degli europei, i latino-americani non credono alla favola Ben Laden.
Da parte di Jorge Gomez Barata

L'amministrazione Bush II
I due visi di Bernard Kerik ;: "Bernie " o "Baghdad terminator ;" ?

Il vecchio proprietario della polizia di New York che organizzò gli aiuti l'11 settembre, Bernard B. Kerik, è stato nominato segretario la sicurezza della patria della seconda amministrazione Bush Jr. "Bernie " si vuole l'incarnazione del "sogno americano " : derivato da un mezzo criminale, è diventato justicier ed ora ministro. Mentre la sua biografia ufficiale sarà prossimamente portata allo schermo, la rete Voltaire rivela gli aspetti segreti di quello che le GI's chiamano "Baghdad Terminator ;" : il suo ruolo d'istruttore in guerra psicologica, le sue competenze in materia d'infiltrazione e le sue realizzazioni in materia di repressione, gli Stati Uniti fino a Iraq. La vecchia guardia del corpo di Rudolph Giuliani, diventato il suo socio in affare, potrebbe soprattutto essere incaricata di chiudere l'elezione del 2008.


Sottoscrivete a 'Voltaire '


A RAGGI X (articoli de plus oltre tre mesi in accesso libero)


Prato quadrato di Bp-Amoco
L'Azerbaigian, un posto coloniale avanzato

10 SETTEMBRE 2004 | Per tenere la Russia alla divergenza delle sfide della Caspienne, oligarchi e major del petrolio hanno favorito la paralisi cecena e simultaneamente hanno installato un regime marionetta in Azerbaigian, punto di partenza del più gran progetto di conduttura della regione, prima di ristampare l'operazione in Georgia. La prima dinastia dalla fine dell'impero sovietico, quella dello Aliyev, vi regna ai lati di Bp-Amoco. Rifiutando i punti di tensione verso l'interno della Russia, i conflitti caucasici fanno il gioco delle major del petrolio che sono impegnati in una corsa allo sgombro delle risorse della Caspienne verso i mercati dell'Ovest.
Con Arthur Lepic

Tra Washington e Tel-Aviv
Dov Zakheim ;la garanzia del pentagono

9 SETTEMBRE 2004 | Dov S. Zakheim è una figura a nel dispositivo neo-conservatore realizzato attorno a George W. Bush. Rabbin riconosciuto, ingranaggio essenziale del "complesso industriale-militare " stati-unien, ha a lungo funto da garanzia ebrea per le politiche di Washington sfavorevoli ad Israele. Da allora, ha raggiunto il campo degli ultra-conservatori ai lati di Dick Cheney ed ha integrato il gruppo del "Vulcains ;" condotto da Condoleeza Rice. Nel luglio 2004, partecipa al restauro del "Comitato del pericolo presente ", il cui scopo pubblicato è di forzare la futura amministrazione a lottare contro l'islam.
Da parte di Paul Labarique

Giappone
Yoshio Kodama ;il yakusa della CIA

8 SETTEMBRE 2004 | In Asia e in Europa, gli Stati Uniti si sono sostenuti sui criminali di guerra superati per ricostruire gli stati che occupavano utilizzando il loro "know-how" nella lotta anti-comunista. In Giappone, il generale MacArthur ha lasciato Yoshio Kodama usufruire della sua fortuna immensa, acquisita saccheggiando la Cina. Il nazionalista yakusa ha installato i suoi uomini in tutti gli ingranaggi del paese, che trasformano le nuove istituzioni democratiche in semplici facciate. Di una mano di ferro, ha vigilato sul rispetto della linea atlantiste a alla sua caduta, allora dello scandalo Lockheed alla fine degli anni 70.
Con Denis Boneau

Le reti d’;ingérence stati-uniens (seguito)
Freedom House ;: quando la libertà n’;est qu’;un slogan

7 SETTEMBRE 2004 | Dispensario di propaganda creata da Roosevelt per preparare la sua opinione pubblica alla guerra, Freedom House (casa della libertà) rempilé per stigmatizzare il campo sovietico durante la guerra fredda. Usava a l’;époque degli intellettuali occidentali, di cui due francesi. Aujourd’;hui ancora, c’;est essa che organizza le campagne mass media internazionali per la libertà religiosa in Cina o per la pace in Cecenia. Freedom House ormai è presieduto da James Woolsey, l’;ancien proprietario del CIA.

Di New York a messico
Storia criminale di Rudy Giuliani

6 SETTEMBRE 2004 | L'ex sindaco di New York, Rudolph Giuliani, si è forgiato una reputazione d'efficacia nella lotta contro la criminalità urbana, al punto da consigliare oggi municipi come quella di messico. Ma effettivamente, Giuliani non ha mai combattuto il crimine. In un certo modo, lo ha anche compreso coprendo il bavures polizieschi ed arricchendosi senza causa. La sua azione mirava definitiva in a lottare contro i marginali recourrant a subterfuges giuridici e ad una violenza quotidiana. Così ha fermato ed imprigionato le rondelle di parabrezza, non importuné automobilisti, ma per ripetizione nell'incrocio della carreggiata fuori dei chiodi ; o ancora ha convertito in azione penale i senza tetto proibendo loro di dormire nella via.
Da parte di Edgar Gonzalez Ruiz


TRIBUNE LIBERE INTERNAZIONALI
(accessibili agli abbonati o con micropaiement)
La sintesi dei dibattiti strategici e l'analisi delle tendenze internazionali con lo studio delle tribune sembrate nella stampa internazionale.

 Bush punta sul buon cavallo

 L'obiettivo Kofi Annan

 Ucraina, la NED sulla difensiva

 L'Ucraina : un modello per le relazioni transatlantiche ?

 Washington si allontana da Tel-Aviv


RIFERIMENTI


6 dicembre 1944
Per il segretario alla guerra Stimson, gli Stati Uniti sono peggiori Hitler
Allora che la campagna di bombardamento del Giappone prende dell'ampiezza, Curtis géneral LeMay del 21st Bomber ordine distribuzione l'ordine di mescolare granate esplosive alle bombe incendiarie per impedire ai vigili del fuoco giapponesi di combattere gli incendi. Il "regno di fuoco " di LeMay toccherà principalmente zone residenziali ed ucciderà più di 700.000 civili. Il 6 dicembre 1944, in una lettera al generale McArthur, il brigadiere generale Bonner Fellers denuncia "il massacro di non combattenti più selvaggio e barbaro di tutta la storia dell'umanità ". Il segretario alla Guerre Henry Stimson dichiara che "teme che gli Stati Uniti guadagnano la reputazione di avere commesso ancora più atrocità e crimini di guerra che Adolf Hitler ". In Time Magazine, dopo la guerra, LeMay dirà : " Penso che se avessimo perso la guerra, sarei stato appeso come criminale di guerra." Fortunatamente, di sono quotato dei vincitori.  
12 dicembre 1969
La strategia della tensione in Italia

10 dicembre 1994
La più grande delle ipocrisie

9 dicembre 1893
Un attentato che cade a picco

8 dicembre 1793
Le tentazioni della vittima


Abonnés


Ricevete ogni giorno Voltaire, la rivista di analisi internazionali in PDF pronto a stampare, in il vostro zoppica alle lettere.
> teletrasmettere un numero


Accedete a tutti gli articoli ed alla tribuna degli abbonati su reseauvoltaire.net.
> in sapere più...


Sostenete attivamente il lavoro della rete Voltaire e garantite la sua indipendenza finanziaria.

> Mi sottoscrivo a Voltaire

 

Rete Voltaire - informazioni legali - gestire la vostra sottoscrizione al bollettino d'informazione
 

 
 

Area
Mail

   

Area
news
letter

   

Area
User

 
 
   
 

webmaster AT mariorossi.net

 
 
 
 
Mario Rossi Network - Sito Eccellente all'Italian Web Awards 2004

 
         


Powered by GdAonline