Notizie dalla Rete Voltaire

by Mario Rossi Network 

 

Sommario settimanale del sito: www.reseauvoltaire.net

 

Voltaire  

Rete Voltaire - Sommario settimanale del del 6 al 12 settembre 2003

Réseau Voltaire.net - per la libertà di espressione

Sommario settimanale - del 6 al 12 settembre 2003 - Riassuntivo delle nuove uscite

Terrorismo e manipolazione della società civile
Gli Stati Uniti in guerra di bassa intensità contro la Cuba

Philip Vecchio, vecchio agente della CIA, spiega in dettaglio i metodi adoperati dagli Stati Uniti nella loro guerra contro la Cuba. La CIA finanzia e manipoli associazioni, ONG, sindacati, ma tanto cellule terroristiche. Queste trovano sul suolo americano un santuario per le loro attività. Lo studio di Philip Âgée permette di comprendere meglio il funzionamento di queste reti di destabilizzazione che si sono illustrate nell'aprile 2002 in Venezuela, ma agiscono anche fuori dall'America latina.

 spip_logo - 23.7 ko


11 settembre 1973, Salvador Allende, Ultimo Discorso Prima di Il Crimine
"La storia c'appartiene, è il Popolo che la fa"
Il 11 settembre 1973, gli Stati Uniti prendevano per la forza lo controllo di un paese di America latina, il Cile. Il generale Pinochet si impossessava del potere in occasione di un colpo di stato insanguinato. Negli ultimi pressanti che gli restavano a vivere, il presidente Salvador Allende si rivolgeva al popolo che l'aveva eletto. Riproduciamo il suo ultimo discorso, ultimo atto di resistenza, ritrasmessa da Radio Magallanes,: "Pagherò della mia vita la difesa dei principi che sono cari a questa patria. La vergogna cadrà su quelli che ha tradito le loro convinzioni, mancato alla loro propria parola e si sono girati verso la dottrina delle forze armate. "

Il gioco di carte del régime Bush infine disponibile

Tribune libere internazionali

Quotidianamente, un riassunto ed un collocamento in prospettiva delle principali analisi e prese di posizioni dei decisionisti mondiali sulle relazioni internazionali. , Abbonarsi gratuitamente a & laquo Tribune libere internazionali & raquo,

QUESTA SETTIMANA
Il governo Sharon finisce il processo di pace chiedendo l'espulsione di Yasser Arafat dei Territori palestinesi. Mentre l'occupazione dell'Iraq è stata presentata all'opinione come un mezzo di favorire il "foglio di via", ogni giorno che passa fatto più un poco somigliare le azioni di ciascuno ad un'applicazione dei piani néo-conservatori. Questi piani mostrano tuttavia i loro limiti perché conducono gli Stati Uniti in un pantano. Mentre in Israele, la società si divide e dibatte della natura e della pertinenza del sionismo.

venerdì 12 settembre 2003
La società israeliana divisa faccia alla politica di Ariel Sharon

giovedì 11 settembre 2003
Il mondo visto del centro dell'impero o della sua periferia

mercoledì 10 settembre 2003
L'enlisement diplomatico degli Stati Uniti

martedì 9 settembre 2003
George W. Bush può e deve egli scatenare delle guerre in periodo elettorale?

lunedì 8 settembre 2003
Gli Stati Uniti prendono coscienza del "pantano" iracheno



Sorgenti aperte

Vigilia documentaria relativa alla promozione delle libertà e della laicità. Una selezione settimanale delle pubblicazioni più importanti pubblicate dalle organizzazioni ed istituzioni nazionali ed internazionali. , Abbonarsi gratuitamente a & laquo Sorgenti aperte & raquo,

''

Numero 132
Iraq: a chi approfitta la ricostruzione?
Nel momento in cui Washington prova a fare sopportare i costi umani e materiali dell'occupazione dell'Iraq per altri paesi, il World Policy Institute pubblica un studio sulla privatizzazione veloce dell'eserciti US e sottolinea i legami quasi-incestuosi tra le compagnie militari private e dei membri dell'amministrazione Bush.
- Consultare la selezione di documenti della settimana


Il filo diplomatico

Documenti diplomatici e comunicati ufficiali relativi al Vicino-Oriente, guerra in Iraq, conflitto israélo-palestinese. , Abbonarsi gratuitamente a lui & laquo Filo diplomatico & raquo.

 Risoluzione 1506 del Consiglio di sicurezza, 12 settembre 2003,
La levata delle sanzioni contro la Libia

 Comunicato della NATO, 12 settembre 2003,
L'associazione della Giordania alla NATO

 Comunicato dell'Ufficio delle Nazioni Unite contro la droga ed il crimine, 10 settembre 2003,
L'Afghanistan "liberato" riannoda con la produzione di oppio

 Colloquio di S. V. Lavrov, rappresentando permanente della Russia vicino all'ONU, "Izvestia", 9 settembre 2003,
Il punto sull'azione diplomatica della Russia all'ONU

 Tribuna di Paul Bremer III, "Washington Post", 8 settembre 2003,
L'evoluzione politica dell'Iraq in sette punti

 Tribuna di Robert Zoellick, "Tè Wall Street Journal", 8 settembre 2003,
Gli Stati Uniti e la cima dell'OMC

 Allocuzione teletrasmessa di George W. Bush alla nazione stato-unienne, 7 settembre 2003
Capovolgimento di regimi ed occupazione di paese = "Guerra mondiale al terrorismo"

 Comunicato della Commissione dei diritti dell'uomo dell'ONU, 6 settembre 2003,
Le estorsioni del governo Karzaï

 Zona Réseau
Il Centro per la politica di sicurezza
I burattinai di Washington
''

 Nelle cancellerie, si mormora che il vero potere si sarebbe spostato a Washington della Casa-minima al Centro per la politica di sicurezza, Center for Security Policy - CSP. Questo think-carro armato si vanta di fissare il politica estera US dal 11 settembre; una pretesa che certi giudicano esagerati, ma che non appare senza fondamenti. Difatti, gli uomini che impongono il loro punto di vista, in seno all'attuale amministrazione stato-unienne, formano un gruppo saldato che si è costituito durante il G5erre freddo ed identificati al CSP. Un ritorno storico si imporsi per comprendere i giochi interni del potere a Washington ed i vero mobili dei "falchi."

Un'inchiesta accessibile nella Zona Rete

Raggiungete il Réseau - accédez allo Zona Réseau




 Faccia alle ambizioni dell'amministrazione Bush, la notizia è un'arma al servizio della pace. La sua diffusione è un atto di resistenza.
Dividete le nostre notizie: abbonate i vostri amici a questo sommario settimanale

Rete Voltaire - Notizie legali - Gestire i vostri abbonamenti ai newsletters / désabonnement


 
     
 

voltaire@mariorossi.net

 
 
 
     
Aggiornamento: 18 gennaio, 2004

www.mariorossi.net

 

Indice del Sommario